Comunicati Stampa

Toodog: un percorso evolutivo nel rispetto della natura e dell’essere umano

luglio 10, 2017 | by admin


Toodog è al 100% un brand eco e animal friendly.

Toodog (letteralmente troppo cane) è un progetto che nasce nel 2003 da un’idea di Gianluca Piroli titolare dell’agenzia Acmesign. Un percorso lavorativo dedicato alla creatività che lo ha portato a collaborare con diverse aziende (Replay, Mason’s, Breach, Wrangler e molte altre) fino ad approdare alla propria agenzia. Una fucina di pura creatività dove, accanto ai progetti quotidiani, ha trovato casa anche Toodog, brand di abbigliamento e calzature Made in Italy in cui termini come artigianalità, esclusività, libertà e amore verso gli altri trovano una reale collocazione.

Oggi Toodog è un brand al 100% eco e animal friendly prodotto nel totale rispetto della natura e dei suoi abitanti. “Fino a poco tempo fa utilizzavamo pellami derivati da scarti dell’industria alimentare; abbiamo deciso di eliminare anche questi, in un’ottica di totale rispetto degli animali” chiarisce Gianluca Piroli.

Le proposte spaziano dalle t-shirt in puro cotone alle calzature (queste ultime totalmente vegetali con suola in latice profumata alla vaniglia, tessuto canvas e occhiello in ottone), dal design semplice, enfatizzato solo da trattamenti con prodotti naturali, molto particolari ed esclusivi che ne attribuiscono quell’aspetto used molto amato dall’ideatore. Il brand Toodog nasce per essere libero, nessun bisogno di identificazione sociale, nessuno stereotipo al quale adeguarsi, nessuna tendenza da seguire per sentirsi parte integrante del mondo, nessun vincolo al di fuori del totale rispetto dei veri valori in primis la libertà. Toodog dedica le proprie creazioni a uomini e donne che chiedono una cosa sola: essere semplicemente se stessi. Nessuna collezione ma pezzi unici realizzati con lavorazioni completamente manuali e sempre naturali.

Toodog è anche amore per gli altri. Parte del fatturato della vendita viene utilizzato per sostenere le Campagne United for Africa e United for Tibet. Questo non a caso. Gianluca Piroli, collabora da diversi anni con l’Associazione per i Diritti Umani e la Tolleranza ONLUS ed ha potuto verificare, con i propri occhi, quale sia la situazione per molti bambini in queste zone. “Credo che oggi, la vera crisi non sia dovuta alla mancanza di cose, di queste ne abbiamo forse in eccesso, ma è una crisi dei rapporti umani. Noi spesso e volentieri non ce ne rendiamo conto. Nel distacco le cose ci sembrano lontano e a volte finite perché semplicemente non se ne parla più. Ma non è così. Non è una critica ma una semplice constatazione personale sulla quale rifletto da tempo. Non mi sento un paladino ma semplicemente voglio cercare, nel mio piccolo, di fare qualcosa per gli altri e lo strumento che ho a mia disposizione è la mia creatività”. Ad oggi grazie anche al contributo di Toodog è stato possibile costruire due scuole in Ghana.

La scelta del bulldog come logo non è casuale. I bulldog sono molto speciali e si differenziano dalle altre razze per l’innata tenerezza verso i più deboli, indirizzata maggiormente verso i bambini e gli anziani, tant’è che gli inglesi lo chiamano “The Noursedog” ossia cane bambinaia.

Anche la vendita è del tutto in stile Toodog. E’ possibile acquistare i capi e le calzature solo attraverso un contatto diretto con Gianluca Piroli, tramite i canali social o via mail (risponde sempre lui). “Parliamo direttamente con i nostri clienti anche perché ogni prodotto è realizzato esclusivamente sulla base delle loro richieste. Colori, trattamenti e personalizzazioni ci vengono fornite dall’acquirente. Nel giro di un massimo di 10 giorni siamo in grado di realizzare e spedire il prodotto finito”.

www.toodog.it