ACCADEMIA CORALE DI LECCO

  • Released: novembre 14, 2018

L’Accademia Corale di Lecco è stata fondata nel 1947 dal Prof. Vincenzo Saputo e diretta fino al 1982 dal M° Guido Camillucci, della cui pregevole opera, va ricordata l’incisione in prima assoluta italiana de “L’Amfiparnaso” di Orazio Vecchi. Con la sapiente direzione del M° Angelo Mazza, che si conclude nel 1993, ha presentato le maggiori opere del repertorio sacro per soli, coro ed orchestra di Pergolesi, Schubert, Galuppi, Mozart e Vivaldi.

Diretta dal 1993 dal M° Antonio Scaioli, ha collaborato con l’Orchestra dell’Università Cattolica, il Quartettone di Milano, l’Orchestra Solo d’Archi di Cesano Maderno e l’Orchestra Sinfonica di Lecco, proponendo, fra le altre, opere quali lo “Stabat Mater” di Rossini, la “Salve Regina” e la “Nikolaimesse” di Haydn, la “Messa dell’Incoronazione” e i “Vesperi” di Mozart, la “Messa in Si b” di Schubert. Ha ampliato il consueto repertorio a cappella dal Cinquecento ai giorni nostri, con lo studio e l’esecuzione della musica corale con pianoforte da Haydn a Brahms.

Attività | Ufficio Stampa – Social Media Marketing